Napoli fa follie per Chiesa, presentata offerta da 60 milioni: la risposta viola

Carlo Ancelotti vuole una batteria di esterni super ed ha messo gli occhi sul migliore in circolazione. Almeno per quanto riguarda il campionato italiano. Federico Chiesa è certamente il calciatore di serie A più ambito in questo primo scorcio di mercato: Juventus, Napoli ed Inter hanno più volte chiesto informazioni alla dirigenza viola. A spingersi in avanti è stato però il club di Aurelio De Laurentiis che in mattinata ha presentato un’offerta ufficiale ai Della Valle: 60 milioni di euro per il figlio di Enrico.

L’offerta choc del Napoli

Una cifra monstre che vede una parte in denaro ed un’altra in contropartite tecniche. Marko Rog e Vlad Chiriches al Franchi e Chiesa al San Paolo? E’ l’idea di Cristiano Giuntoli che non ha lasciato indifferente Pantaleo Corvino. Il Ds viola non si è però piegato ed ha rispedito al mittente la proposta, chiedendo 80 milioni di euro cash. Una cifra praticamente impossibile che potrebbe essere addolcita qualora gli azzurri decidessero di riformulare la proposta. Sessanta milioni di euro più il cartellino di Chiriches: un’operazione da 66 milioni, ingaggi esclusi.

Il Napoli ci pensa, intanto Chiesa attende di sapere se il suo futuro sarà lontano da Firenze: nei prossimi giorni potrebbero esserci grosse novità.