Francesco nel team di Guè, dopo Gomorra il figlio di Sal Da Vinci conquista di The Voice. IL VIDEO

Nella puntata di ieri sera di ‘The Voice of Italy 6‘ ha fatto il suo ingresso sul palco in cui si svolgono le Blind Audition, un volto noto agli appassionati di Gomorra: Francesco Da Vinci, figlio di Sal. L’artista napoletano già noto al piccolo schermo ha conquistato la giuria formata da Gigi D’Alessio, Morgan, Elettra Lamborghini e Gue Pequeno. Ed è stato proprio quest ultimo ad aggiudicarselo nel suo team.

L’attore di Gomorra dopo aver interpretato il ruolo di ‘Mma, camorrista della “banda dei talebani”, ed aver firmato due brani della colonna sonora della serie, dal titolo “Sulo io” e “Nun passa maje”, si è voluto mettere nuovamente in gioco. Difatti nel pomeriggio di ieri aveva dato l’annuncio sui social: “Ho sempre amato il brivido del rischio ed è per questo che ho deciso di mettermi in gioco”.

Al post allegata una foto negli studi Rai.

The Voice of Italy

E’ una sesta edizione fatta di novità e anche di grandi ritorni, quella di The Voice of Italy partita su Rai2. Il primo è quello di Simona Ventura, chiamata dal direttore di rete Carlo Freccero alla conduzione del talent musicale firmato dalla Rai, dopo diversi anni di assenza dalla televisione pubblica.

Per la conduzione delle otto puntate di the voice of italy, che saranno trasmesse anche su Radio2 con Andrea Delogu e Stefano DeMartino, Simona Ventura ha cercato di metterci anche del suo, ritoccando dove possibile alcune regole fisse del format olandese.

A scegliere tra i papabili talenti che si sono candidati a diventare la nuova voce della musica italiana, i quattro coach. Un ritorno sul piccolo schermo della Rai è anche quello di Marco Castoldi, in arte Morgan.

Alla sua prima esperienza televisiva dai grandi numeri è invece Gue Pequeno, nome di punta della scena rap italiana, che ha contribuito a portare alla ribalta in tempi non sospetti.

Veterano della scena musicale italiana è anche Gigi D’Alessio, al suo debutto nei panni di coach. “Siamo quattro giudici musicalmente lontani – ha detto D’Alessio. Ma solo in apparenza, perché la musica non ha confini. Con questa squadra sono tornato ad avere negli occhi la luce di un tempo”.

Punzecchiata sulla scelta di Elettra Lamborghini, che invece nel mondo della musica c’è da molto meno tempo dei colleghi, Simona Ventura, che ha scommesso personalmente sulla voce di ‘Pem Pem’, singolo da record per visualizzazioni su YouTube.