28.7 C
Napoli
lunedì, Agosto 15, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Fucile, proiettili e bomba scovati in provincia di Napoli: artificieri in azione


Fucile, proiettili e bomba scovati in provincia di Napoli: artificieri in azione. I baschi rossi dei carabinieri dello squadrone eliportato cacciatori di Puglia continuano a supportare i colleghi delle stazioni del comando provinciale di Napoli, nell’ambito dell’operazione Green Life. Questa volta siamo nel comune di Vico Equense, non lontano dai Monti lattari ma in località Monte Faito. I militari della locale stazione hanno approfittato delle capacità di adattamento dei cacciatori nelle aree boschive per setacciare i luoghi più inospitali del territorio.

E così, in un fondo, nascosto sotto terra, hanno rinvenuto un fucile Benelli calibro 12, oggetto di furto. Con l’arma anche 28 cartucce a palla singola. In un terreno riconducibile ad un 59enne del posto hanno poi trovato un ordigno esplosivo improvvisato e alcune proiettili calibro 12 e 22. L’uomo è stato denunciato.
La bomba, capace di distruggere un’auto, è stata neutralizzata in loco da carabinieri dell’aliquota artificieri anti-sabotaggio del reparto operativo di Napoli. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

IL VIDEO DEL BLITZ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Vincenza muore dopo il parto a Napoli, indagine della Procura

La Procura della Repubblica di Napoli ha aperto un'inchiesta dopo la morte di Vincenza Donzelli. L'operatrice culturale 43enne, fondatrice...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria