Genny, Ciro e il Maestrale pronti per la guerra: l’alleanza tra boss in Gomorra 5

Nella quinta stagione di Gomorra potrebbe nascere l’alleanza criminale tra Genny, Ciro di Marzio e il Maestrale. Alla fine della quarta il giovane Savastano diventa latitante e decide di allearsi con il boss evocato e mai mostrato nel finale della stagione, rappresentato dal messaggero interpretato dall’attore Ciro Esposito.

 

La decisione di abbandonare la moglie azzurra e il figlio Pietro è frutto degli omicidi di Patrizia e di Michelangelo, colpevoli di aver iniziato a collaborare con il magistrato Walter Ruggieri. Gennaro inoltre uccide anche i genitori di Saro e Ciccio nell’atto di guerra contro il clan Levante.

 

Nella scena finale de L’Immortale il figlio di Pietro incontra il suo fratello criminale, momento del del film che ha mandato in delirio i fan di Gomorra in sala. Negli ultimi minuti Ciro rincontra il latitante Savastano: è il preludio della quinta stagione di Gomorra. La nuova alleanza è sancita con la morte Don Aniello, infatti, la sua testa viene inviata a Ciro dal giovane a Riga.

CHI E’ IL MAESTRALE?

Gomorra 4. Genny chiede aiuto a O’ Maestrale: come il killer di Cutolo che mangiò il cuore in carcere