Dopo la puntata di ieri del GF Vip, Dayane Mello si è lasciata andare ad una confessione. La modella brasiliana, infatti, si è sfogata con Mario Ermito, rivelando all’attore una parte importante della sua vita.

La rivelazione della concorrente: «Ho tentato di togliermi la vita»

«A 16 anni ho provato a togliermi la vita, ho preso tutte le medicine di mia nonna e le ho ingoiate. Ero arrivata a un punto in cui non volevo più vivere, guardavo le macchine e aspettavo il coraggio di buttarmiLa psicologa mi ha detto ‘Dayane tu devi sentire il dolore, non scappare dal tuo dolore’,allora cosa ho iniziato a fare?Inizio a scrivere tutta la mia storia, la mia infanzia, da sola in una stanza al buio».

Poi conclude: «Adesso i miei dolori fanno più male perché adesso lo sento, ma è bello perché una volta che lo senti domani è un altro giorno, perché lo hai sentito, non l’hai trascuratoA volte ho voglia di saltare, correre, urlare… è una felicità che abbonda dentro di me. Da dieci anni qua in Italia ero sola, avevo due amiche, oggi esco di qua con tante persone che mi voglio bene e che io amo, questa sensazione d’amore è la prova. Non siamo amici, ci amiamo! È questo per me che conta».

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Pubblicità