Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo, il video di scuse su Instagram: “Avevamo litigato”

“Ciao a tutti, vi faccio una premessa: vi chiediamo scusa. Scusate, scusate e scusate”. Queste le parole di Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo in un video pubblicato ieri su Instagram, dove i due artisti napoletani si scusano con i propri fan per aver rimandato il concerto “Figli di un re minore” in programma dal 20 al 22 giugno.

“Da stamattina quando è uscito il comunicato, giustamente siamo stati criticati – spiega D’Alessio – e giustamente. Avete ragione, perché avevamo litigato. Venti giorni fa però ci siamo rivisti e abbiamo rimesso tutto in piedi”.

“Purtroppo quello che volevamo fare in più giorni, in 20 giorni non ce l’abbiamo fatta – ha aggiunto Nino D’Angelo – perché non vogliamo fare uno spettacolo così, ma uno spettacolo bello. Perché siamo a Napoli, all’Arena Flegrea, e perché voi l’avete fatto diventare ancora più importante, comprando quasi tutti i biglietti”.

“Lo potevamo annullare ma non era giusto, così abbiamo deciso di rimandarlo a settembre. Adesso qualsiasi cosa succeda – concludono i due -, anche se litighiamo un’altra volta, saremo all’Arena Flegrea il 20, 21 e 22 settembre. Vi amiamo! Scusateci!”.

View this post on Instagram

Un semplice “vi chiediamo scusa”

A post shared by Nino D'Angelo (@nino.dangelofficial) on