Il Grande Fratello continua a macinare ascolti. La quarta puntata andata onda martedì sera ha tenuto incollati davanti la tv  4.055.000 spettatori pari al 23.9% di share.
Su Rai1 la fiction dedicata ad Aldo Moro – Il Professore ha registrato 3.669.000 spettatori pari al 14.7% di share.​ Barbara D’Urso su Instagram pubblica felice i dati del suo successo.  «Buongiorno!!!!! Anche la quarta puntata del Grande Fratello fa il botto e vince la serata. Con 23.90% di share e oltre 4 milioni di spettatori, picchi del 39% di share e di quasi 6 milioni di spettatori!!! GRAZIEEEEEEEEE!!!!»

LA POLEMICA

Baye Dame, infine, entra nella casa del Grande Fratello durante la diretta della quarta puntata. L’obiettivo è quello di chiedere scusa ad Aida. Barbara D’Urso è furiosa. Baye varca la porta rossa, i concorrenti sono freezzati, vedendolo scoppiano in lacrime, Lucia in modo particolare.  “Io sono forte, mi rialzo, voglio che continuate a sorridere. Mi avete regalato tantissimo e vi porto tutti dentro al mio cuore. L’amicizia è fatta di due ingrediente: il conoscersi e l’accettarsi: grazie. Grazie per questo viaggio, che è durato poco ma è stato intenso. Purtroppo chi sbaglia paga”. A questo punto però a interrompere il momento è Barbara D’Urso particolarmente piccata. “Scusa Baye, mi hai deluso un’altra volta. La prima cosa che avresti dovuto fare sarebbe stato andare da Aida e chiederle scusa”.
Il ragazzo si avvicina alla spagnola e l’abbraccia “adesso è tardi” dice la D’Urso.  Baye lascia la casa cantando. ” se sei triste e timanca l’allegria…”

L’ELIMINAZIONE

Dunque la domanda, a questo punto, è soltanto una. Come farà Barbara D’Urso a fare nuovamente il 27 per cento di share  ora che Aida Nizar non c’è più? La concorrente più odiata e discussa all’interno della casa del Grande Fratello. Infatti, non è evidentemente risultata granché simpatica neppure al pubblico fuori. Dunque è stata eliminata appena ne ha avuto la possibilità, alla sua prima nomination.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.