Il mondo del calcio piange per la figlia di Luis Enrique: i messaggi Totti, Reina e Messi

Dolore e lacrime per la morte della piccola Xana, la figlia di 9 anni di Luis Enrique, volata in cielo per un osteosarcoma dopo 5 mesi di agonia. Le pagine social dell’allenatore si stanno riempiendo di messaggi di cordoglio e naturalmente non poteva mancare anche quello del calciatore argentino Lionel Messi.  
«Le mie condoglianze a Luis Enrique e a tutta la sua famiglia in questo momento tanto difficile», scrive in una storia su Instagram il dieci del Barcellona. «Siamo con voi, Mister, tutta la forza del mondo», conclude. Un messaggio di dolore e solidarietà verso quello che è stato il suo allenatore al Barcellona per tre anni e con il quale ha vinto una Champions League.

«Non ci sono parole… Riposa in pace piccola stella🙏🙏🙏». È questo il messaggio con cui Francesco Totti ricorda la piccola Xana, la figlia dell’ex allenatore della Roma Luis Enrique, morta ieri per un cancro alle ossa.

La battaglia della bimba di 9 anni è durata cinque mesi. Enrique aveva lasciato la guida della Nazionale spagnola lo scorso marzo, dimettendosi definitivamente a giugno. Ieri sera è stato proprio lui su Twitter ad annunciare la morte della figlioletta: «Nostra figlia Xana è deceduta questo pomeriggio all’età di 9 anni dopo aver combattuto per 5 intensi mesi contro l’osteosarcoma. Ringraziamo tutti per i messaggio d’affetto ricevuti durante questi mesi e apprezziamo la discrezione e la comprensione». E aveva concluso: «Ci mancherai moltissimo, ma ti ricorderemo ogni giorno della nostra vita nella speranza che in futuro ci incontreremo di nuovo. Sarai la stella che guida la nostra famiglia. Riposa Xanita».

Tra i tanti messaggi di cordoglio, pochi minuti fa è arrivato su Instagram anche quello di Francesco Totti. Che si stringe al dolore della famiglia e saluta la piccola Xanita.

Dal premier spagnolo Pedro Sanchez al  Barca, dal Real alla federcalcio spagnola, da Nadal alla Roma, e’ un’ondata di commozione, abbracci, solidarietà, per un dramma che lascia sgomenti. Sotto choc anche l’Italia del calcio, che ha spesso incrociato le sue strade con un tecnico arcigno e sempre retto, dal famoso episodio della gomitata di Tassotti a Usa ’94 all’esperienza romana.  “Non ho parole”, il messaggio di Sanchez, come di Sergio Ramos. “Xana sara’ la nostra stella. Ci uniamo al dolore della famiglia Martinez Cullell e vogliamo condividere la gratitudine per il suo memorabile esempio di amore e tenerezza”. Da oggi, sul profil twitter di Luis Enrique, la foto e’ quella di una splendida bimba sorridente.

Messaggi anche da Morata, Thiago Alcantara, Sergio Ramos, Busquets, Koke, Sergio Ramos, Azpilicueta, Pepe Reina. Numerosi anche i club che hanno dedicato un pensiero al tecnico, anche italiani, come Milan e Inter, e gli sportivi celebri come il cestista Gasol e il campione del tennis Rafa Nadal