Il Napoli rialza la testa in Coppa Italia, battuto il Perugia 2-0: ai quarti probabile ‘rivincita’ contro la Lazio

Sono bastati 45 minuti al Napoli per chiudere la pratica Perugia. La doppietta di Insigne su rigore -che non segnava al San Paolo dallo scorso maggio- e la parata di Ospina su Iemmello (sempre dagli 11 metri) hanno messo sotto chiave la partita. Nel secondo tempo spazio anche al nuovo acquisto Diego Demme, che è entrato al posto di Fabian Ruiz ed è stato protagonista di una buona prova.

Gattuso trova così la seconda vittoria sulla panchina degli azzurri, dopo quella ottenuta nei minuti di recupero a Reggio Emilia contro il Sassuolo. Convincente la prestazione degli 11 scesi in campo che, nonostante la partita accomodante, hanno dimostrato di volere reagire al momento poco felice in campionato.

Battuta la squadra di Serse Cosimi, ora gli azzurri affronteranno la vincitrice del match tra Lazio e Cremonese. Con ogni probabilità sarà quindi rivincita contro la squadra capitolina, dopo lo sfortunato epilogo della partita di pochi giorni fa all’Olimpico.