Inseguimento a Miano dopo una rapina, 40enne di Afragola condannato. LA FOTO

Un inseguimento tra Capodimonte e Miano si è concluso con l’arresto. E’ finito così in manette il 40enne di Afragola Antonio Rosmarino notato dagli agenti presso la rotonda di Capodimonte: l’uomo, a bordo di una Lancia Musa, correva a velocità sostenuta in un tratto caratterizzato da traffico. I poliziotti, dopo un inseguimento, sono riusciti a bloccare l’auto in via Miano all’angolo di via Lazio.

Il conducente, nel tentativo di fuggire, ha aggredito gli agenti che, con difficoltà, sono riusciti a bloccarlo accertando che l’auto era stata rapinata poco prima in via Foria (leggi qui). L’uomo, Antonio Rosmarino, 40enne denunciato nel pomeriggio precedente dai poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale per la ricettazione di un furgone, è stato arrestato per rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. All’esito del giudizio per direttissima, celebrato questa mattina, è stata disposta nei suoi confronti la custodia cautelare in carcere.