Joe Bastianich nei guai, il giudice di MasterChef si rivolge agli avvocati

Guai in arrivo per Joe Bastianich, imprenditore nel settore culinario divenuto famoso in Italia come giudice del programma MasterChef Italia. A quanto pare rischia di dover restituire al fisco un milione di euro.

Le accuse riguardano un locale di sua proprietà ad Udine, ‘L’Orsone’, al quale sono stati contestati redditi non dichiarati. Pare infatti, come è emerso dagli accertamenti iniziati nel 2016, che Bastianich avrebbe usufruito di agevolazioni fiscali previste per società di tipo agricolo, come era la sua attività, ma soltanto all’inizio. Perchè, secondo le Fiamme Gialle, l’Orsone avrebbe poi modificato la propria identità di società agricola per trasformarsi in ristorazione. Ma l’imprenditore nega tutte le accuse, e si è rivolto all’avvocato Maurizio Miculan, che a sua volta ha affermato che “non c’è nessuna evasione fiscale: Bastianich S.r.l. era ed è una società agricola a tutti gli effetti di legge, come tale ha legittimamente beneficiato di un regime agevolato compatibile con questa natura societaria”