Juve-Inter non è ancora finita, Lotito: “L’hanno vista tutti”. Aperta un’indagine

Juve-Inter Lotito
Juve-Inter, Lotito

Un vero e proprio fulmine a ciel sereno che vede coinvolte anche Juve e Inter quello scagliato dal presidente della Lazio Claudio Lotito. In una intervista rilasciata il 26 aprile scorso a ‘La Repubblica’, infatti, il patron biancoceleste si è lasciato andare a delle dichiarazioni scottanti. Queste potrebbero avere conseguenze ben più gravi di quanto aveva magari immaginato. “Oggi io sono a un punto dalla Juventus, e solo per Juve-Inter che vabbè, l’avete vista tutti…”. La partita a cui Lotito fa riferimento è quella giocatasi lo scorso 8 marzo al’Allianz Stadium. Match giocato a porte chiuse (causa disposizioni per il Coronavirus) e che vide i bianconeri imporsi per 2-0 sui rivali.

Frase su Juve-Inter, Lotito convocato dalla Procura della Figc

Ancora non è chiaro a cosa facesse allusione il presidente della Lazio, che ora rischia il deferimento. La Procura della Figc infatti, come riporta ‘Il Tempo’, ha deciso di convocare lo stesso Lotito nei suoi uffici, per fare chiarezza intorno a quella frase. Se l’ex Consigliere Federale della Federazione Italiana Gioco Calcio darà elementi tali da mettere in dubbio la regolarità della partita in questione allora la procura federale aprirà un’inchiesta per illecito sportivo. Se, invece, Lotito non potrà giustificare le sue insinuazioni allora, stando all’articolo 23 del nuovo Codice di giustizia sportiva, verrà quasi sicuramente deferito per “dichiarazioni lesive della reputazione di persone, di società o di organismi operanti nell’ambito del Coni, della Figc, della Uefa o della Fifa“. Serviranno 60 giorni per sistemare il tutto, interrogatorio compreso con il duello Juve-Lazio che si fa sempre più acceso.