Ladro armato messo in fuga in un bar di Bagnoli, poco dopo ritorna col cric: arrestato

Stanotte gli agenti del Commissariato Bagnoli sono intervenuti in via Coroglio per una segnalazione di rapina in un bar.
I poliziotti, giunti sul posto, hanno contattato i dipendenti che hanno riferito di aver messo in fuga un rapinatore, a loro conosciuto perché  frequentatore del locale, che li aveva minacciati con una pistola che aveva  perso in seguito alla reazione delle vittime.
I poliziotti si sono messi alla ricerca dell’uomo bloccandolo poco dopo quando si è presentato nuovamente presso il bar minacciando i dipendenti con un cric ed una chiave esagonale.
L’uomo, Maurizio Fasano, napoletano di 42 anni con precedenti di polizia, è stato arrestato per tentata rapina aggravata.