10.8 C
Napoli
sabato, Gennaio 22, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Laura Chiatti, le parole dopo la malattia di Marco Bocci: «Abbiamo una promessa»


Dopo un periodo piuttosto delicato, finalmente Laura Chiatti Marco Bocci tornano a vivere questi ultimi giorno con armonia e serenità. L’attore è stato ricoverato in ospedale recentemente ma la moglie non ha smesso un secondo di stargli vicino.

LA DEDICA DI LAURA CHIATTI A MARCO BOCCI

I due ieri hanno vissuto una giornata particolare. Il 5 luglio, infatti, Marco e Laura si sono giurati fedeltà davanti a Dio. Hanno promesso di amarsi per tutta la vita e si sono sposati.  “Era il 5 luglio di 4 anni fa…. davanti a Dio ci siamo fatti una promessa …. passeranno tanti altri anni, e quella promessa la rinnoveremo ogni giorno come quel giorno. Ti amo …. grazie“. Da quell’amore, Marco e Laura avranno poi due figli.

CHI È LAURA CHIATTI

Inizialmente cerca di affermarsi come cantante, partecipando nel 1994 anche alla trasmissione Karaoke, condotta da Fiorello, in cui la dodicenne Laura, tutta boccoli, a Marsciano mostra una grinta inaspettata. La sua carriera prende un’altra strada quando nel 1996 vince il concorso di bellezza Miss Teenager. Nonostante questo, continua a coltivare il suo talento canoro e incide due dischi in lingua inglese. Nel 2000 debutta come attrice nella soap opera di Rai 3, Un posto al sole, a cui fanno seguito: Compagni di scuola con Massimo Lopez, CarabinieriDiritto di difesaIncantesimo 7 e altri ancora.

Passa quindi al cinema, e nel 2004 recita nel film Mai + come prima di Giacomo Campiotti. Nel 2005 è protagonista, insieme a Kledi Kadiu, di Passo a due, film in cui, oltre che recitare, balla. Il salto di qualità nella sua carriera di attrice avviene nel 2006 con il film di Paolo Sorrentino, L’amico di famiglia, a fianco di Giacomo Rizzo e Fabrizio Bentivoglio, e quello della regista Francesca Comencini, A casa nostra, con Valeria Golino e Luca Zingaretti.

Nel 2007 è protagonista, insieme a Riccardo Scamarcio, di Ho voglia di te, film diretto da Luis Prieto, tratto dal romanzo omonimo di Federico Moccia. Nello stesso anno ritorna sul piccolo schermo con la miniserie tv Rino Gaetano – Ma il cielo è sempre più blu, regia di Marco Turco. Nel 2008 è protagonista nel film Il mattino ha l’oro in bocca, un film autobiografico tratto dal libro di Marco Baldini sul gioco d’azzardo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Gf Vip, Alex Belli scarica la moglie:”Secondo te sono qui per salvare il mio matrimonio?”

Dopo il faccia a faccia con la moglie i "Solex" si ritrovano durante la diretta di venerdì sera. Alex Belli continua...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria