28.1 C
Napoli
venerdì, Agosto 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Dramma in Campania, la giovane mamma Luisa trovata morta dal marito


Luisa Gianoglio sarebbe morta dopo un arresto cardiocircolatorio. La 33enne è trovata senza vita a casa dal marito. Come riporta Edizione Caserta gli operatori sanitari e carabinieri, accertata la causa naturale del decesso, hanno liberato la salma per il rito funebre. Un dramma che ha lasciato senza parole la città di Santa Maria Capua Vetere. I funerali della giovane mamma si terranno domani alle 16 nel Duomo di Santa Maria. Luisa lascia il marito e un figlio di 8 anni.

I MESSAGGI PER LUISA

Luisa era figlia di Antonio Gianoglio, professore della Amaldi Nevio. La direttrice della scuola Rosaria Bernabei ha scritto: “Eleviamo al cielo attoniti e profondamente contriti una preghiera corale al Signore. Possa accogliere tra le sue braccia insieme ai suoi Beati l’anima angelica di Luisa Gianoglio sottratta prematuramente all’affetto dei suoi familiari e donare conforto a tutti i suoi cari ai quali è stata atrocemente e repentinamente strappata. L’intera comunità scolastica dell’istituto Amaldi – Nevio pervasa da profondo shock si stringe con profondo affetto al fianco del caro padre prof. Antonio Gianoglio in un accorato e sincero cordoglio“.

Caro 2022 cosa stai combinando? Stai portando dolore, lutti e guerra… ti prego correggi il tiro ed aggiusta la traiettoria perché dopo due anni di pandemia ci aspettavamo non dico la felicità ma sicuramente più serenità e spensieratezza! Oggi ti porti via una mammina dolce e solare che io ricorderò per il suo garbo ed il sorriso, in quanto ogni volta che i nostri sguardi si incrociavano istintivamente i nostri occhi si sorridevano! Riposa tra gli angeli“, scrive Maria.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Il mare di Napoli invaso da topi e liquami, giorno ‘nero’ per i bagnanti

Chiazze di liquami fognari e topi morti sono spuntati nel mare di Nisida determinando un terribile spettacolo per gli...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria