Fabio Cannavaro Ciro Ferrara Riccardo De Lena
Lutto per Fabio Cannavaro e Ciro Ferrara: "Non ti dimenticheremo mai"

Nel calcio giovanile era considerato uno dei migliori maestri nonché scopritore di talenti. Non a caso lo ricordano per aver lanciato due campioni come Fabio Cannavaro e Ciro Ferrara. Oggi il movimento non solo locale perde un grande allenatore e uomo di sport, Riccardo De Lella, per molti anni alla guida degli Allievi del Napoli che condusse anche alla conquista del campionato nazionale. Era il 1984 e gli azzurrini si laurearono campioni d’Italia nel giorno in cui Corrado Ferlaino definì l’ingaggio di Diego Armando Maradona dal Barcellona.

Morte Riccardo De Lella, il lutto di Fabio Cannavaro e Ciro Ferrara

È scomparso a 80 anni Riccardo De Lella, vero Maestro di calcio, che col Napoli da allenatore vinse due scudetti allievi, nel 1984 e nel 1990 lanciando giocatori che non hanno bisogno di presentazioni come Ciro Ferrara e Fabio Cannavaro. E proprio i due grandi difensori azzurri hanno avuto parole dolci, toccanti. Scrive Ferrara: “Sprofondo in un vortice di tristezza. Mi addolora aver perso una persona preziosa, significativa sia per quel ragazzino che ieri cresceva, sia per l’uomo che sono diventato oggi. Signore, fino a che punto sono arrivato grazie a te, te ne sarò eternamente grato. Rivivo i ricordi più belli che ci legano: la mano forte e rassicurante mi sfiora la spalla, lo sguardo severo e paterno mi guida, mentre negli spogliatoi risuona l’inconfondibile voce: ‘Stu cazz’e guaglione’. Ci mancherà. Puoi riposare in pace. Un caloroso abbraccio alla famiglia”.

Aggiunge un commosso Cannavaro: “Un Maestro vero, come ce ne sono ancora pochi. A lui sono legate le mie prime gioie col pallone di ragazzino che sognava. Nel ‘90 ci porò a vincere lo scudetto Allievi. E poi ebbe il grande merito di capire le mie qualità, spostandomi da centrocampista a difensore”.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.