11 C
Naples
sabato, 19 gennaio 2019
Home Cultura Macaulay Culkin, da Mamma ho perso l’aereo allo spot Google

Macaulay Culkin, da Mamma ho perso l’aereo allo spot Google

Macaulay Culkin

Macaulay Culkin in Mamma, ho perso l’aereo 27 anni dopo (per uno spot Google)

Kevin McCallister è tornato. A 27 anni di distanza dal debutto del personaggio in Mamma, ho perso l’aereo, Kevin si ritrova nuovamente solo in casa durante le vacanze di Natale.

Ma questa volta non è più un bambino e non è esattamente solo. Macaulay Culkin è tornato a vestire i panni del personaggio che lo ha reso celebre in tutto il mondo. In questa occasione, però, ha come compagno di set l’assistente di Google.

Il simpatico spot ricrea alcune delle scene memorabili del film, da quella della barba a quella dell’arrivo del furgone con i ladri. E in tutte le occasioni Kevin si serve del suo assistente Google a cui pone una serie di domande che si ispirano alle battute del film tra cui:E quando sembra prospettarsi sul serio il pericolo dei ladri, parte l’Operazione Kevin diretta dall’assistente, che fa muovere le gigantografie e crea l’illusione di una casa abitata costringendo i malintenzionati a rinunciare al loro progetto.

Home Alone Again with the Google Assistant

Turns out it’s a lot easier to defend your house from bandits when you have the Google Assistant. Take it from Macaulay Culkin. #HeyGoogle

Publiée par Google sur Mercredi 19 décembre 2018

Un passato da attore famoso, un presente ignoto. Kevin McCallister è stato uno dei personaggi più amati del cinema anni ’90 che con la saga di Mamma ho perso l’aereo ha popolato la fantasia di una generazione. Un ruolo che ha legato indissolubilmente l’attore Macaulay Culkin al personaggio, diventandone in qualche modo prigioniero. Dopo il film il personaggio di Kevin è diventato protagonista anche di numerosi videogame

Macaulay Culkin oggi

L’attore di Mamma ho perso l’aereo, Macaulay Culkin, dopo il grande successo, ha avuto problemi con la droga. Era il 1990 quando il film più natalizio di tutti i tempi vedeva la luce al cinema. Mamma ho perso l’aereo  è uno di quegli appuntamenti che ci aspetta ogni Natale. Mamma ho perso l’aereo e i successivi sequel (fra cui “Mamma ho riperso l’aereo, mi sono smarrito a New York”, l’unico con tutto il cast originale del primo film) sono stati un successo mondiale. Rendendo il piccolo Kevin (alias Macaulay Culkin) una celebrità mondiale.

L’attore di Mamma ho perso l’aereo

Dopo Mamma ho perso l’aereo i film per Macaulay Culkin piovevano dal cielo. Il patrimonio di Macaulay viene sperperato dal padre quando il ragazzo non ha nemmeno 14 anni. I genitori quindi ingaggiano una dura battaglia legale per decidere chi dovrà avere la custodia del figlio (e dei suoi milioni) fino alla maggiore età. A 17 anni però si emancipa economicamente dai genitori. Macaulay Culkin decide così di ritirarsi dalle scene e chiudere la sua carriera di attore. E così fa.

Nel 2012 una ridda di voci incontrollate scatenate da un’esclusiva di ET, che mostra le foto di un Macaulay Culkin magrissimo (non arrivava a pesare 50 chili, secondo i giornali).  Aecondo alcuni  l’attore sarebbe gravemente tossicodipendente e drogato, depresso dopo la fine della sua lunga relazione con Mila Kunis. Il suo staff nega categoricamente quelle che chiama “bugie ridicole”, e nel 2016 è lo stesso attore a tornare sulla vicenda, in una strana intervista “blindata” al Guardian.

Il presente

In questi anni partecipa a qualche video musicale, calca le scene di qualche piece teatrale, ma un vero e proprio ritorno sulle scene non ci sarà mai. Oggi Mac ha capelli corti e peso forma, in giro per Los Angeles nelle ultime foto che lo ritraggono e che risalgono a luglio del 2017.