Mancata affissione dei manifesti a Villaricca, l’opposizione denuncia il Comune

I consiglieri comunali Aniello Granata e Tobia Tirozzi hanno denunciato l’ufficio affissioni del Comune di Villaricca alla locale stazione dei carabinieri. Le forze di minoranza, tranne il Movimento Cinque Stelle, hanno realizzato un manifesto in cui hanno criticato la spesa di 39 mila euro per la realizzazione della rotonda sperimentale tra via della Libertà e Corso Europa.

Alla fine di maggio Tirozzi ha fatto una richiesta per l’affissione del manifesto all’ufficio tributi del Comune. Dopo aver pagato 31 euro per l’affissione di 50 manifesti, i due politici non ne hanno riscontrato la comparsa sugli spazi comunali.

“Stamane mi sono recato dai carabinieri insieme al collega Aniello Granata di Villaricca Democratica per denunciare la mancata affissione dei manifesti. Ledono un diritto alla comunicazione nonché alle istituzioni quale siamo” ha dichiarato l’esponente della Lega Nord.