mamma marano cade balcone ambulanza carabinieri morta
La foto dell'intervento dei carabinieri e dell'ambulanza

Oggi pomeriggio una giovane mamma è precipitata dal balcone di un palazzo situato in via Don Mimì Galluccio nei pressi della chiesa San Ludovico D’Angiò. Sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Marano, diretti dal comandante Gabriele Lo Conte, i paramedici dell’ambulanza e la polizia municipale. Il corpo esanime è stato coperto da un lenzuolo, dopodiché sarà prelevato dalla polizia mortuaria. Una folla di curiosi è giunta sul posto, normalmente, già, molto frequentato dalle persone alla luce della presenza della chiesa e del supermercato all’angolo.

INDAGINI SULLA GIOVANE MAMMA

Le forze dell’ordine sono al lavoro per accertare la dinamica dell’accaduto alla 40enne avvocatessa, sposata con un carabiniere. Sul posto arriverà il magistrato che dovrà effettuare i primi rilievi. Intanto la strada è strada chiusa al traffico veicolare, poiché la strada è molto stretta ed ha un senso obbligato.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Venerdì scorso una donna cadde dal terzo piano della propria abitazione in via Giovanni Falcone. Sul posto arrivò una voltante dei carabinieri, coadiuvata dalle forze della Polizia Municipale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.