Meteo in Campania, l’estate arriverà in ritardo: da oggi previste piogge e temporali

Le previsioni meteo in Campania [Foto d'archivio]
Le previsioni meteo in Campania [Foto d'archivio]

Meteo in Campania, appuntamento con l’estate rimandato. Nei prossimi giorni in Campania sono previste piogge e temporali. Sulla nostra regione, infatti, è in arrivo la terza perturbazione di giugno, accompagnata anche da un vortice di bassa pressione. Una perturbazione che si sposterà pian piano verso est, raggiungendo prima la Puglia e poi i Balcani, ma che prima attraverserà tutta la Campania. Senza alta pressione, dunque, saranno giorni caratterizzati da forte instabilità e da forti piogge.

Le previsioni meteo

Fino al primo pomeriggio di oggi, lunedì 15 giugno, il clima dovrebbe reggere almeno fino al primo pomeriggio. Arriveranno anche piogge forti, con possibili rovesci temporaleschi sulle zone interne. La giornata di domani invece dovrebbe essere classificata ‘nera’ dal punto di vista climatologico, con piogge e temporali che si susseguiranno. I primi miglioramenti arriveranno mercoledì, anche se le condizioni meteo resterà comunque instabili. Per gustarci l’estate non ci resta che aspettare un decina di giorni, facendo eccezioni per le giornate di pioggia che comunque non scenderanno sotto i 25-26 gradi di temperature massime.

Fase 3, riaprono cinema e centri scommesse: cosa si può fare

Le regole per cinema e teatri erano stati decise già due settimane fa, a dispetto di quelle per i convegni stabilite soltanto poco fa. «Gli uditori ed il persone addetto all’assistenza (accettazione, tecnici, tutor d’aula) dovranno indossare la mascherina per tutta la durata delle attività. Nelle aree poster – si legge sul Corriere – bisogna riorganizzare gli spazi in modo da favorire il rispetto del distanziamento interpersonale, valutando il contingentamento degli accessi, e promuovere la fruizione in remoto del materiale da parte dei partecipanti. Eventuali materiali informativi e scientifici potranno essere resi disponibili preferibilmente in espositori con modalità self-service o ricorrendo a sistemi digitali».

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook