Campania, l’estate è arrivata: temperature sopra i 30 gradi e sole per tutta la settimana

Meteo a Napoli, le previsioni per la prossima settimana
Meteo a Napoli, le previsioni per la prossima settimana

Meteo in Campania, la città dà il benvenuto all’estate. La settimana che va da lunedì 29 giugno a domenica 5 luglio sarà una di quelle caratterizzate dal caldo e dalle alte temperature. Una vera e propria ondata di calore, infatti, attraverserà Napoli e la Campania, toccando anche i 35 gradi nelle ore della giornata più calde. L’estate, dunque, è arrivata ufficialmente: niente nuvole, niente piogge e caldo ovunque. Anzi, bisognerà prestare attenzione ai raggi ultravioletti, che in alcune giornate arriveranno anche a 9, specie dalle ore 13 alle 15.

Meteo in Campania, clima ideale per andare al mare

Non ci saranno problemi, almeno dal punto di vista meteorologico, per passare una giornata al mare. Un problema invece potrebbe essere quello di spostarsi in città, soprattutto in automobile dove le temperature saranno ancora più elevate. Le previsioni meteo resteranno invariate per tutta la settimana. Massima attenzione non solo per chi ha la pelle più chiare, come ad esempio i bambini, ma anche per gli anziani e per chi soffre già di altre patologie. È consigliato, quindi, l’uso di creme solari e cappellini per evitare l’esposizione diretta ai raggi del solo e, soprattutto, di non uscire nelle ore più calde.

Come spendere il bonus vacanze da 500 euro, le regole per usare il contributo

Per richiedere il bonus vacanze il cittadino dovrà installare IO. Si tratta di un’app dei servizi pubblici resa disponibile per i cellulari da PagoPA.  Il contribuente potrà chiedere il bonus dal 1° luglio e fino al 31 dicembre. Il Bonus Vacanze è un aiuto economico utile per famiglie e operatori del settore, inserito nel decreto Rilancio del 19 maggio scorso. Offfre un contributo fino 500 euro a famiglia da utilizzare per soggiorni in alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed & breakfast in Italia.

Quando potrà essere richiesto

Il bonus vacanze può essere chiesto dal 1 luglio al 31 dicembre 2020 e potranno ottenerlo i nuclei familiari con ISEE fino a 40mila euro. Il calcolo dell’Isee può essere fatto sul sito dell’Inps con i dati anagrafici e reddituali del nucleo familiare. I nuclei con due persone potranno usufruire di un bonus di 300 euro, mentre i single di 150 euro.

Il contributo per le vacanze può essere utilizzato da un solo componente del nucleo familiare, anche diverso dalla persona che lo ha richiesto. Dovrà essere speso in un’unica soluzione, presso un’unica struttura turistica ricettiva in Italia. Sarà fruibile nella misura dell’80%, sotto forma di sconto immediato, per il pagamento dei servizi prestati dall’albergatore, mentre il 20% potrà essere scaricato come detrazione di imposta.

Il bonus sarà erogato sotto forma digitale. Il richiedente per ottenerlo, deve essere in possesso di un’identità Sistema Pubblico di Identità Digitale o Carta d’Identita Elettronica. Dopo aver ricevuto il contributo ed aver effettuato la prenotazione basterà esibire alla struttura il bonus vacanze, anche attraverso lo smartphone. Le strutture riceveranno sotto forma di credito d’imposta utilizzabile, senza limiti di importo in compensazione mediante il modello F24, il bonus ottenuto dal cliente.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.