Obbligo vaccinale, l’ASL Napoli 1 Centro adotta il provvedimento di sospensione temporanea e allontanamento dal servizio per 59 sanitari.

Questo pomeriggio l’ASL Napoli 1 Centro ha adottato l’atto di accertamento di cui all’art. 4 e 4-bis del D.L. n. 44/2021, convertito con modificazioni dalla Legge n. 76/2021, che determina la sospensione dal diritto di svolgere prestazioni o mansioni che implicano contatti interpersonali o comportano, in qualsiasi altra forma, il rischio di diffusione del contagio da SARS-CoV-2, per 59 dipendenti, ovvero di soggetti che ad altro titolo hanno rapporto di lavoro con la stessa ASL Napoli 1 Centro.

E’ un primo elenco che, a valle dell’istruttoria dell’Unità Operativa di Epidemiologia, ha determinato il provvedimento di sospensione temporanea e l’allontanamento dal servizio. In particolare i soggetti in questione sono 7 medici, 3 psicologi, 2 biologi, 2 veterinari, 6 medici di medicina generale, 22 infermieri, 2 appartenenti al servizio 118, 1 operatore tecnico, 3 operatori socio sanitari, 1 puericultrice, 10 specialisti ambulatoriali.

Covid:in Campania 236 positivi,6 i decessi,calano i ricoveri

Sono 236, in Campania, i casi positivi al Covid nelle ultime 24 ore su 18.697 test. Torna a calare il tasso di incidenza che passa dal 3,02% all’1,26%.

Sono 6 i morti: 5 nelle ultime 48 ore e 1 deceduto in precedenza ma registrato ieri. In merito alla situazione negli ospedali, calano i ricoveri in terapia intensiva (sono 16, meno 4 rispetto al dato precedente) e anche in degenza (si attestano a quota 289 rispetto ai 304 precedenti, meno 15).

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.