Operai sulle impalcature senza protezione, scatta la denuncia a Marano

I Carabinieri della stazione di Roccarainola, invece, hanno effettuato controlli con personale dell’A.S.L. Napoli 3 sud – Dipartimento di prevenzione presso un cantiere edile nel cimitero cittadino.

Hanno denunciato il titolare di una ditta edile, un 32enne di Marano di Napoli, per aver impiegato due operai su impalcature alte tre metri, prive di parapetti laterali anticaduta e il titolare di un’altra ditta, 32enne del posto, poiché svolgeva lavori edili su una lapide senza indossare le scarpe antinfortunio.