Ieri mattina la Polizia Locale di Sant’Antimo diretta personalmente dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli ha blindato l’intera area antistante il cimitero con l’emissione di ordinanza rendendo accessibile l’area solo a chi effettivamente non poteva deambulare, gli agenti hanno garantito il regolare afflusso al cimitero, sono state avviate una serie di attività tese a reprimere qualsiasi forma di vendita abusiva di fiori ed intensificati i controlli per debellare il fenomeno dell’attività di parcheggiatore abusivo.

Già nei scorsi sono stati elevati verbali a carico dei titolari delle ditte di fiore che hanno occupato abusivamente il suolo pubblico senza versare quanto dovuto.
Dalle attività poste in essere numero tre ( 3 ) parcheggiatori abusivi sono stati sorpresi nell’area attigua al cimitero e nel parcheggio ubicato di fronte, immeditamente è scattata la sanzione ai sensi dell’art.7 comma 15 bis del Codice della Strada per un totale di euro duemilatrecento ed emesso l’ordine di allontanamento Daspo Urbano.

Durante i controlli all’interno del cimitero è stata notata la presenza di un cospicuo numero di cittadini di etnia rom,circa 15 i quali infastidivano i cittadini presenti immediatamente sono stati stati allontanati dal luogo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.