23.9 C
Napoli
venerdì, Ottobre 7, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Per questo Natale il Consigliere Candido Lampione non ci può promettere neanche le scorze dei mandarini


«A stare nu poco accà e nu poco allà sarebbe il bene della città»

«Non è vero che in Conziglio comunale stanno tutti in maggioranza perché io per esempio non lo sò dove mi trovo»

Signori Concittadini. scusate se io adesso mi prendo la libbertà di parlare un altra volta come a uno che non tiene niende da fare. che se lo faccio è perché mi domando e dico Ma voi mò da me che ghiate trovando che mi venite a fermare per strada quel poco che ci stò ancora a Giugliano quando vengo per sapere se per caso ci stà un Conziglio comunale e si sono dimendicati di farmelo sapere per il fatto che io ormai stò quasi sempre a Roccaraso per tenere aperta la villa di mia cuggina Armanda Scardazzone che stà quasi sempre in turnè elettorale dicendo che in politica si deve seminare quando non ci stà niende da fare che è un poco come la campagna che in questi tempi si devono soltanto comingiare a tagliare i rami secchi nel senzo che però io non voglio parlare del Conziglio comunale perché mio figlio che è andato a scuola e che al presente fà già l’architetto da quindici anni mi à spiegato che nella storia antica Cesare aveva detto che anche Bruto era un uomo donore.

Dice Ma tu mò che fài cu stu fatto e Giulio Cesare. Ti inderessi pure della cultura? E io vi rispondo Sì perché chè cè di male? Io penso che questo lo può fare anche un conzigliere comunale come mè che non sempre trovo il tempo di partecipare alla Commissione dove si impara a parlare della cultura senonaltro per sapere di che si tratta che però a me come vi ò detto ci penza già mio figlio.

Ma veniamo a noi per il fatto che in questi giorni del Santo Natale che ormai si avvicina molti di voi escono di casa per venire appositamente a parlarmi non sò di quali problemi e vi dico che ne ò piacere ma però i miei vicini di casa si lamendano che venite colla macchina e ci occupate tutti i posti libberi che loro usano come parcheggio privato.

Ma il problema è sempre lo stesso che io mi domando e dico Ma voi da mè che ghiate truvanno perché ci tengo a farvi sapere che non è vero che in Conziglio comunale stanno tutti in maggioranza perché io per esempio non lo sò dove mi trovo e nessuno mi à fatto sapere se per caso avevano bisogno anche di mè. Io lo sò che uno vale uno e io dico veramende non dippiù. ma però io perlomeno ciò più esperienza per non parlare poi dei rapporti stretti che ò con mia cuggina e il senatore Placido Pariante che io penzo ci possono fare aprire tante altre porte che non tutti anno le chiavi.

Perciò mi dovete scusare perché ditemi voi io dove mi avvio se a mè nessuno mi à chiamato. e loro lo sanno che a mè per questo non è che mi dovessero dare un assessore. non sò se mi spiego. nè tandomeno o canisto per Natale perché ringraziammaddio a noi non ci manca niende e a mè non mi inderessa tutto quello che ci portano a mia cuggina che durante le feste se ne torna a Roccaraso che su questo facciamo casa aspartata e vi giuro che solo al senatore per rispetto non posso dire di nò se mi costringe a prendermi lainiello che ci regalano e un cartone di vino per Natale.

Ma in ogni caso io stò sempre a disposizzione per darci un conziglio per il bene della città che come si dice si fà un opera di beneficenza a dare una cosa a uno che ne à bisogno. e se lo faccio è anche per fare sapere a chi sò io che io stò ancora quà perché mi anno detto che qualcuno aveva messo in giro una mezza parola dopo che una notte mi avevano portato in ospedale per farmi operare un appendicite di quando avevo dieci anni dicendo che invece si trattava di un altra cosa. Perciò eccomi quá. ma però non posso farci niente se mi condinuare a domandare di fare qualcosa perché io vi ripeto che come conzigliere comunale non sò ancora dove mi trovo dopo che come voi sapete mi avevano cercato di cacciare dalla Terza Commissione per il fatto che qualcuno diceva che io davo fastidio a volere parlare sempre delle associazioni culturali dove io ero socio onorario. e là ò capito che a mè non mi volevano in maggioranza.

Di questo devo dire la verità trovandomi a mangiare a casa del senatore Placido Pariante me ne sono lamendato con mia cuggina Armanda Scardazzone che dalla sua posizzione poteva fare anche lei qualcosa. Quella mi à guardato colla forchetta alzata si è stata zitta e poi mi à detto Candidù ma tu quande ne ai passate che alla fine sei rimasto sempre a galla? Se non mi sbaglio sono più di quarandanni che tu li ai visti di tutti i colori perché pure tu qualche volta a secondo della necessità ti sei trovato a stare nu poco accà e nu poco allà che poi sarebbe il bene della città. e mò nu capisco perché ti meravigli. Tu non ai capito ancora che nei paesi la politica è come una barca colle sponde basse dove è più facile arrampicarsi quando uno stà per affogare. a te invece ti anno lasciato in acqua perché qualcuno à penzato che tu sapevi nuotare. Tu ai nostri concittadini ci devi fare capire che sei stato un uomo e un politico coerente che per non tradire la loro fiducia ti eri candidato con una lista da solo e che poi non sei entrato in maggioranza perché al primo turno avevi perzo le elezzioni. Perciò se anche tu adesso non puoi fare niente per la città di Giugliano ti devi mettere l’anima in pace perché la colpa non è tua e in questo caso io ti ricordo che nostro nonno ci diceva O tuso o nun o tuso? È visto ca o cane è o tuoio?

Signori Concittadini scusatemi di tutte le chiacchiere che vi ò fatto ma la verità è che io vi volevo scrivere una lettera politica di auguri per Natale ma poi ò pensato che non era il caso perché si sà come vanno le cose che di tutto quello che si dice poi non se ne fà mai niende e nella mia condizzione di semplice conzigliere comunale non vi posso promettere neanche le scorze dei mandarini per giocare alla tommolella se per caso a voi vi è rimasta ancora la voglia di pazziare. per cui vi dovete accontendare soltanto degli auguri del sempre vostro e fedele Conzigliere

Candido Lampione.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

A Napoli il BioMAP, incontro tra i ricercatori da tutto il mondo sul monitoraggio ambientale

BioMAP – sta per “Biomonitoring of Atmospheric Pollution” ed è un'organizzazione scientifica internazionale che offre l’opportunità per uno scambio...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria