Denise Pipitone mamma, Piera Maggio si sfoga a 'Chi l'ha visto?': «Non volevo saperlo così»
Denise Pipitone mamma, Piera Maggio si sfoga a 'Chi l'ha visto?': «Non volevo saperlo così»

È ancora Denise Pipitone la protagonista dell’ultima puntata di ‘Chi l’ha visto’, trasmissione Rai che ha fatto chiarezza sul caso della piccola scomparsa a Mazara del Vallo nel 2004. La conduttrice, Federica Sciarelli, ha smentito alcune delle ultime segnalazioni, tra cui quella dell’ex pm Maria Angioni, che per un periodo si è occupata della vicenda. Proprio quest’ultima ha affermato di aver ricevuto una segnalazione su Denise, spiegando che è viva e che, addirittura, sarebbe diventata mamma.

Lo sfogo di Piera Maggio

Nel corso del programma è intervenuta anche Piera Maggio, madre di Denise Pipitone. «Io capisco la buona fede di tutti però invito alla cautela, alla calma, Cerchiamo di non fare confusione in rete, di fare allarmismi. Non è bello sentirmi dire in tv che Denise è mamma e io sarei nonna. Chiedo rispetto per noi genitori, non è possibile andare incontro a questo. Non significa che gli avvistamenti non debbano essere segnalati, chiediamo però che prima ci fossero degli accertamenti, di valutare prima se siamo sulla strada giusta. Così creiamo solo confusione. Meno male che abbiamo intrapreso la strada della cautela e della riservatezza, vorrei che questo fosse rispettato anche da altri»

Le altre notizie | Ennesima delusione per la mamma di Denise Pipitone, la verità sulle foto

Continuano ad emergere retroscena e, soprattutto, false piste sulla scomparsa di Denise Pipitone. Una di queste riguarda proprio la rivelazione dell’x pm Maria Angione, che per un periodo ha guidato le indagini sulla scomparsa di Denise. Con un video su Facebook, infatti, ha spiegato perché la notizia data in diretta a Storie italiane dal magistrato, appresa in diretta dai genitori Piera Maggio e Pietro Pulizzi, che Denis è viva, è all’estero e ha un marito e una figlia, è una colossale bufala. Anche se diversa dalle altre.

“Ci sono degli amici che mi chiedono come funziona la verifica di certe informazioni – premette Infante – è molto semplice: ogni giorno arrivano non solo a me, a Ore 14, ma a tutti – alla mamma di Denise, all’avvocato Giacomo Frazzitta, a tutte le trasmissioni televisive –  decine e decine di segnalazioni. Sono segnalazioni che si basano su un effetto visivo”. O meglio, di persone che hanno notato una foto che gira sui social e si convinco che questa giovane sia Denise Pipitone.

L’amara sentenza sulle ultime rivelazioni su Denise Pipitone…

Il giornalista Milo Infante approfondisce anche il discorso sulla fonte. “Nel caso specifico la dottoressa Angioni ha inviato a me a molte altre persone una suggestione con un profilo Facebook, quello della povera Sabrina (una ragazza tunisina a cui apparterrebbero le foto in possesso dell’ex pm). Povera perché non c’entra assolutamente niente”.

“Noi abbiamo verificato immediatamente la fonte. Viene da un’amica della dottoressa Angioni in contatto con un personaggio molto conosciuto da noi, da tutte le trasmissioni, come uno spacciatore di notizie false“.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.