12.1 C
Napoli
domenica, Gennaio 23, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

«Preghiamo per il papà»: caos ai funerali di Alessia e Martina, prete contestato


«Preghiamo anche per il papà», nella lunga omelia durante i funerali di Alessia e Martina il parroco della chiesa di  San Valentino a Cisterna di Latina ha voluto ricordare anche il padre Luigi Capasso. L’uomo che, dopo aver sparato alla moglie ed ammazzato le due bambine si è tolto la vita. La frase è stata contestata dai presenti ma il parroco ha poi agguinto “scusate ma la famiglia ha perdonato”.

Il folle gesto di Capasso è stato condannato senza perdono da tutta Italia. All’uomo pè stato negato che l’ultimo saluto si svolgesse nella parrocchia di Secondigliano, visto l’episodio terribile del quale l’uomo si era reso protagonista prima di togliersi la vita. La salma del carabiniere è stata benedetta nell’obitorio del cimitero di Poggioreale, a Napoli, invece che nella parrocchia, e poi sarà tumulata. Per le esequie è stato disposto un servizio d’ordine. L’obiettivo è quello di scongiurare manifestazioni di rabbia per un omicidio così efferato.

Un grosso applauso ha accompagnato, invece, l’arrivo delle salme delle due bambine, circondate dall’affetto di tutto il paese.

Assente la mamma Antonietta Gargiulo, unica sopravvissuta della famiglia, ancora ricoverata all’ospedale San Camillo di Roma. La donna, originaria di Melito,  ha saputo solo ieri della morte delle figlie Alessia e Martina.

A darle la tragica notizia alcuni familiari insieme ad un team di psicologi dell’ospedale San Camillo, dov’è ricoverata.

La donna sarà seguita costantemente dagli psicologi: da mercoledì non è più sedata e si trova ancora nella terapia intensiva. Date le sue condizioni ed il grande dolore alla donna non è stato permesso di partecipare alle esequie.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Cecchi Paone confessa: “Ho tradito mia moglie con un amico, è successo il finimondo”

Alessandro Cecchi Paone rappresenta una delle menti più brillanti del nostro paese. Un uomo che ha fatto, della sua cultura, una vera...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria