Il clima primaverile, durato diversi giorno, sta già per salutarci. Nelle prossime 48 ore, infatti, sull’Italia continuerà il clima mite anche se domenica farà più fresco. Secondo le previsioni di 3BMeteo.com, che per sabato prevede che le temperature in tutta Italia oscilleranno tra i 16 e i 22 gradi. Da domenica invece al Nord e sulle regioni adriatiche non si supereranno gli 11-14 gradi, per via dell’ingresso da domenica di venti più freschi dai Balcani. Di conseguenza, si preavvisa anche un calo termico generale, anche se più marcato nelle zone del Nord e sulle regioni adriatiche, come Milano, Venezia, Ancona, Pescara e Bari.

Le previsioni per sabato e domenica

«Sabato 27 febbraio l’anticiclone inizierà ad invecchiare e vedrà subirsi alcuni attacchi a di infiltrazioni di correnti più fresche e lievemente instabili settentrionali», scrive 3bmeteo.com. Inoltre, tra la notte e il mattino si segnalano anche nebbie e nubi basse sulle coste di Liguria, Toscana, Lazio, Campania, ma anche della Sardegna. Saranno dunque coinvolte dunque città come Genova, Livorno, Napoli, Sassari, ma anche Roma.

Domenica 28, invece, possibile vedere ancora deboli nevicate sulle Alpi Marittime dai 1300/1400m, ma con tendenza ad ampie aperture entro sera. Al contempo anche un debole fronte freddo verso verso i Balcani che lambirà l’Adriatico, determinando qualche annuvolamento sparso lungo l’Adriatico e maggiori addensamenti dal pomeriggio sui settori ionici di Sicilia e Calabria, con qualche piovasco in arrivo sull’isola.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Pubblicità