Qualiano. Figlio tossicodipendente picchia i genitori, arrestato dopo 7 anni

Dopo indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri della Stazione di Qualiano, coordinati dal maresciallo Pasquale Bilancio, hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal GIP concordando con le risultanze investigative dell’Arma.

Arresto e traduzione in carcere per un 34enne del luogo tossicodipendente e già noto alle forze dell’ordine ritenuto responsabile di estorsione ai danni dei genitori conviventi di 64 e 61 anni. Il provvedimento è stato deciso dopo attività iniziata a seguito di denuncia dei suoi genitori il 29 novembre scorso, a seguito dell’ennesimo episodio di violenza e minacce.
Le indagini hanno consentito di accertare che l’uomo poneva in essere analoghi comportamenti da circa 7 anni, sempre per estorcere somme di denaro da usare per comprare droga. L’arrestato è stato tradotto a Poggioreale. L’operazione è stata coordinata dal capitano della Compagnia di Giugliano Andrea Coratza.