Banditi con mascherina in azione a Ischia, pistola contro un commerciante per rubargli i soldi

Rapina ad Ischia [Foto d'archivio]
Rapina ad Ischia [Foto d'archivio]

Sono stati momenti di vero e proprio terrore quelli vissuti da un uomo che ha subito una rapina ad Ischia da un gruppo di malviventi. La vittima è un commerciante che, dopo l’orario di lavoro, è stato bloccato dai ladri in un tratto di strada poco illuminato e privo di telecamere di sorveglianza. Modalità che, senza dubbio, lasciano pensare che il colpo era studiato già da un po’. A riportare la notizia è Il Mattino.

L’uomo aveva chiuso il suo negozio di orologi e gadget di Ischia Ponte, per poi rincasare. Improvvisamente, però, il commerciante si vede tagliare la strada da due o forse tre uomini con il volto coperto dalle mascherine. Neanche un momento per realizzare cosa stava accadendo che uno dei malviventi gli punta la pistola contro la testa, intimandogli di consegnare l’incasso della serata. La vittima, con sé, aveva una cifra approssimativamente inferiore ai mille euro in banconote. Non appena entrati in possesso dei soldi, i rapinatori si sono poi dileguati. L’uomo, invece, si è prima ripreso ed ha poi denunciato l’accaduto.

Il commerciante, inoltre, ha spiegato alle forze dell’ordine di non aver fatto scattare subito l’allarme poiché gli era stato rubato anche il cellulare.

Rapina alla stazione di servizio a Giugliano, in azione banditi armati di fucile

Attimi di paura ieri sera a Giugliano dove, intorno alle 21.30, due malviventi a volto coperto hanno messo a segno una rapina ai danni di un distributore di gas in via Ripuaria. Arrivati a bordo di un’auto, hanno minacciato i dipendenti armati di fucile.

Poco dopo sul posto è giunta una volante della polizia. Ora verranno vagliate le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, con la speranza che bastino ad identificare i balordi, intanto scappati con il bottino.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK