Reddito di cittadinanza, i motivi del taglio avvenuto a settembre

reddito di cittadinanza
La carta del reddito di cittadinanza
Perché gli importi pagati per il reddito di cittadinanza sono più bassi? Vediamo cosa è successo per la ricarica del mese di febbraio del 2020, e perché. Ricarica reddito cittadinanza si abbassa se l’Isee aggiornato al 2020 è maggiore di quello dell’anno precedente. Ricarica sussidio più bassa, il reddito dichiarato fa la differenza, ecco perché. Attenzione: l’Indicatore della situazione economica equivalente aggiornato è obbligatorio per continuare a percepire il sussidio.

Molti beneficiari RdC e PdC che hanno ricevuto il pagamento della ricarica reddito di cittadinanza hanno notato un importo più basso rispetto alle precedenti ricariche.

I motivi della decurtazione del reddito di cittadinanza

Per alcuni è stata semplicemente una decurtazione di pochi euro in altri invece, le somme sono state un po’ più alte. Tale decurtazione però non ha niente a che fare con l’eventuale decurtazione del 20% dell’importo non speso, perché per metterlo in pratica l’Inps sta ancora aspettando il decreto del Ministero del lavoro.

I motivi della decurtazione del reddito di cittadinanza

Per alcuni è stata semplicemente una decurtazione di pochi euro in altri invece, le somme sono state un po’ più alte. Tale decurtazione però non ha niente a che fare con l’eventuale decurtazione del 20% dell’importo non speso, perché per metterlo in pratica l’Inps sta ancora aspettando il decreto del Ministero del lavoro.

I motivi della decurtazione del reddito di cittadinanza

Per alcuni è stata semplicemente una decurtazione di pochi euro in altri invece, le somme sono state un po’ più alte. Tale decurtazione però non ha niente a che fare con l’eventuale decurtazione del 20% dell’importo non speso, perché per metterlo in pratica l’Inps sta ancora aspettando il decreto del Ministero del lavoro.

I motivi della decurtazione del reddito di cittadinanza

Per alcuni è stata semplicemente una decurtazione di pochi euro in altri invece, le somme sono state un po’ più alte. Tale decurtazione però non ha niente a che fare con l’eventuale decurtazione del 20% dell’importo non speso, perché per metterlo in pratica l’Inps sta ancora aspettando il decreto del Ministero del lavoro.

I motivi della decurtazione del reddito di cittadinanza

Per alcuni è stata semplicemente una decurtazione di pochi euro in altri invece, le somme sono state un po’ più alte. Tale decurtazione però non ha niente a che fare con l’eventuale decurtazione del 20% dell’importo non speso, perché per metterlo in pratica l’Inps sta ancora aspettando il decreto del Ministero del lavoro.