Che delusione per i fan di Amici, Ricky Martin non ci sarà: l’annuncio del cantante

Ricky Martin non sarà presente nella quinta puntata del Serale di Amici 2019. Ad annunciare il forfait è stato lo stesso cantante spagnolo. “Ciao Maria, ciao a tutti – ha scritto Ricky Martin su Instagram – Purtroppo non ci sarò alla prossima puntata del Serale. Ci vedremo alla sesta puntata.

 

 

Maria De Filippi apre le porte alla Rai? Parla dell’invito poi confessa: «Non ho nessun potere a Mediaset»

“Il mio l’invito a Maria De Filippi come ballerina per una notte a Ballando con le stelle era molto serio. L’ho portato in una busta quando ero nella giuria di Tale e quale, e ho chiesto a Carlo Conti di consegnarla. E’ vero che con il suo programma (Amici, ndr) siamo in contemporanea, ma ci sono tante cose che ci potremmo inventare, addirittura un collegamento in diretta, cosa mai successa tra reti concorrenti”. Maria De Filippi, alla vigilia del debutto del serale di Amici 2019,  è stata intervistata da La Repubblica.

La padrona di casa ha spiegato come è stato impostato il nuovo format del talent di Canale 5.

“Curo tutto nei minimi dettagli, dietro i programmi ci sono ore di lavoro. Amici è un talent speciale, c’è dietro una scuola, oggi è un lusso. Loredana Bertè sarà l’unica giudice”.

Poi su Milly Carlucci ha ribadito:

“Se mi telefona vediamo come superare il piccolo problema della contemporaneità della diretta”.

Maria De Filippi e la proposta a Mediaset

Mentre in merito a Mediaset ha negato di avere tutto questo ‘potere’ che le viene affibbiato dai media, dato che sono anni che chiede (invano) a Pier Silvio Berlusconi di non andare in onda il sabato sera con il serale di Amici, come ripreso dal sito bitchyf.

“Sfatiamola una volta per tutte, questa storia che ‘Maria ha potere’ è una cavolata. Nonostante i risultati che porto, quando Pier Silvio mi ha chiesto qualcosa ho sempre detto sì. Nel momento in cui la rete colloca gli altri show, Amici resta al sabato. E Publitalia sceglie: è il programma con più pubblicità (…) Non ho chiesto di essere spostata per Ballando con le Stelle. A me non interessa la guerra degli ascolti, mi preme di non fare brutta figura. Voglio fare una proposta a Mediaset: quella di accorciare i programmi. Perché non li chiudiamo tutti a mezzanotte meno un quarto?”.

Se i programmi chiudessero davvero a mezzanotte e un quarto i milioni di telespettatori sarebbero molti di più, ma lo share molto meno. Cosa conta di più: il numero dei milioni o la percentuale di share?

Proprio in merito a questo anche Milly Carlucci intervistata da Blogo ha dichiarato:

“E’ vero che l’invito a Maria De Filippi è un’idea promozionale – aggiunge Milly – ma non per Ballando, sarebbe per tutta la tv, per il pubblico”. Dall’invito si potrebbe passare presto all’organizzazione di questo’gemellaggio’: “La settimana prossima ci telefoneremo con Maria, i miei autori chiameranno i suoi e speriamo che succeda questo piccolo evento”, conclude”.