Roghi tossici a Qualiano, in 4 nei guai: due proprietari incendiavano rifiuti sul loro terreno

Operazione dei carabinieri contro i roghi di rifiuti speciali
A Qualiano, nel corso di preordinato servizio di contrasto ai reati ambientali e prevenzione degli incendi di rifiuti nella  ”terra dei fuochi”, i militari della locale Stazione,  hanno deferito in stato di libertà,  per i reati di sversamento e combustione illecita di rifiuti  4 persone residenti a Qualiano.
Sono risultati proprietari di 2  appezzamenti di terreno siti in via Falcone località masseria del Cardinale sui quali veniva accertata la presenza di vari rifiuti pericolosi e non, alcuni dei quali combusti e per cui si richiedeva l’intervento di personale del 115 per la messa in sicurezza. area sottoposta a sequestro in attesa di classificazione da parte del personale dell’ARPAC e successiva bonifica.