30.3 C
Napoli
lunedì, Luglio 15, 2024
PUBBLICITÀ

Sant’Antimo ballottaggio Buonanno-Marzocchella: Russo non si schiera

PUBBLICITÀ

Come era facilmente prevedibile non ci saranno apparentamenti in vista del turno di ballottaggio per decretare il nuovo sindaco di Sant’Antimo: in lizza Massimo Buonanno per il centrosinistra e Nicola Marzocchella a capo di una coalizione civica.

Il grande assente sarà Domenico Russo, che ha raccolto circa il 10% al primo turno e che ha deciso di non schierarsi, restando distante sia dai suoi ex compagni del Partito Democratico che da quel gruppetto di consiglieri comunali che abbandonarono la maggioranza guidata da suo padre Aurelio e ne decretarono la sfiducia nel 2019.

PUBBLICITÀ

Russo Jr. ha spiegato le sue ragioni in un video pubblicato sui propri canali social, ufficializzando di fatto ciò che sembrava plausibile sin dall’inizio. Non sono mancate stoccate per entrambi i candidati giunti al ballottaggio, anche se non sono passati inosservati alcuni dettagli. L’ormai ex candidato sindaco ha svelato di essere stato contattato dallo schieramento di Nicola Marzocchella, ma di aver declinato l’invito al raggiungimento dell’intesa. Altra strategia invece, a dire di Russo, è stata provata dalla coalizione di centronistra che ha cercato di accordarsi direttamente con i candidati più votati di Sant’Antimo Torna Viva, 80029 e ConTe, ricevendo un secco due di picche.

Insomma, Russo ha lasciato ai suoi sostenitori libertà di voto, anche se l’ipotesi di un largo astenzionismo non è affatto da escludere.

Ballottaggio Sant’Antimo: il primo turno ai raggi X

Sarà, dunque, una sfida a 2, con un quadro politico e numerico che resta immutato rispetto al primo turno. Si parte da un sostanziale equilibrio, senza però tralasciare ciò che ha detto tra le righe il primo turno elettorale a Sant’Antimo.  Nicola Marzocchella ha ottenuto meno voti rispetto alle liste che lo sostenevano (7964 rispetto a 8155), facendo emergere un voto disgiunto sfavorevole e conquistando 128 voti di solo candidato sindaco.

Più incoraggianti i numeri di Massimo Buonanno, le cui liste hanno ottenuto meno voti rispetto a quelle dell’avversario, ma che come candidato sindaco ha conquistato oltre 400 preferenze in più alla sua stessa coalizione. Segno di un voto disgiunto favorevole e forte di 203 voti di solo candidato sindaco. Dati che sembrerebbero far propendere la bilancia in favore dell’ex prima cittadino, che dovrà però fare i conti con un aspetto tutt’altro che trascurabile. Rispetto al primo turno, i cittadini non dovranno esprimersi sulle elezioni per il rinnovo del parlamento europeo, ma soltanto su quelle amministrative. Un aspetto da tenere in considerazione essendo il Pd l’unico partito politico presente alle elezioni comunali di Sant’Antimo e che ha raccolto in città 2671 consensi alle Europee. Un voto di opinione da non sottovalutare, così come non va sottovalutato il gran risultato ottenuto dai democrat locali (3126 voti) che rendono il turno di ballottaggio tra Buonanno e Marzocchella più incerto che mai.

 

 

 

 

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Dramma sul lido a Ischitella, 43enne muore in spiaggia

Un 43enne originario di Baiano è morto dopo essere stato colpito da un malore mentre si trovava in spiaggia....

Nella stessa categoria

PUBBLICITÀ