Sant’Antimo, dissequestrato studio dentistico: era in regola con le autorizzazioni

Il GIP del Tribunale di Napoli Nord ha dissequestrato lo studio dentistico del dott. Antonio Cancelliere, titolare del Centro dentistico Studio Picasso.

Cade, pertanto, il  sequestro messo in atto dalla Polizia Municipale di Sant’Antimo, che aveva ritenuto abusivo l’esercizio dell’attività della struttura odontoiatrica.

Come fatto rilevare dal difensore del dott. Antonio Cancelliere, avv. Maddalena De Rosa di Aversa, lo studio dentistico era munito della autorizzazione prevista dalla normativa suindicata,  necessaria al regolare svolgimento dell’attività odontoiatrica. Il G.I.P. del Tribunale di Napoli nord non ha potuto fare altro che rigettare la richiesta di convalida del sequestro operato, perché privo di fondamento.