Liberato Puca
Liberato Puca

Dolore a Sant’Antimo per la scomparsa di Liberato Puca, promessa del calcio venuta a mancare a soli 16 anni. Il giovane è stato stroncato da un male contro cui lottava da tempo. Sui social la notizia si è diffusa nel giro di poche ore, e molti amici stanno dedicando un pensiero al 16enne.

Il cordoglio per Liberato Puca

Pasquale, scrive“Ti ricorderò sempre con quel pallone incollato tra i piedi e con quella tua voce che mi chiedeva sempre :’Pasquà facciamo due passaggi e una partitella?’… Ti vedo ancora attendere il pulmino che ti portava agli allenamenti anche con le intemperie, con quel borsone sempre alla schiena carico di sogni ed umiltà. Ora a prenderti non è stato quel pulmino ma sicuramente uno degli angeli più belli del paradiso. Buon viaggio campione, continua a palleggiare con la tua classe anche lassù”.

“Tutto il mondo della GT10-PALLA AL CENTRO si unisce all’enorme dolore della Famiglia Puca per la scomparsa prematura del nostro Liberato, capitano della categoria 2005. Una notizia che ci distrugge il cuore, un dolore troppo grande da sopportare. Hai combattuto come un Leone come hai sempre fatto anche sul prato verde, lascerai un vuoto incolmabile dentro tutti noi, ti ameremo per sempre e non ti dimenticheremo mai, ti porteremo per sempre dentro di noi in ogni singolo momento”, il commosso pensiero dell’associazione sportiva.

La commovente lettera di addio della cugina al piccolo Liberato Puca .

Marianna Nannola gli dice addio così :

“Per me hai vinto tu, eri il mio guerriero ed ora sei diventato il mio angelo custode e scommetto che veglierai sempre su di me anche se già lo facevi, ho sempre cercato di esserti più vicina possibile così da farti sentire sempre più amato ma la verità è che eri tu che facevi stare bene me, anche solo con un sorriso o uno sguardo, mi facevi stare bene migliorandomi completamente le giornate. Credo che queste siano le cose che mi mancheranno di più..Ti amerò per sempre, sarai sempre al primo posto in tutto, te lo prometto “.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.