Si cercano donatori di midollo per Serena, la 17enne napoletana colpita dalla malattia

Immagine di repertorio

Si cercano donatori di midollo osseo per la giovane Serena Piccolo. La 17enne di Pomigliano è stata colpita dall’anemia aplastica ed è stata riconverata all’ospedale Bambino Gesù a Roma. Sui i social è  stato diffuso l’appello per  aiutare la ragazza. “Cerchiamo donatori per Serena e per tutti quelli che vertono nella sua stessa condizione. Serena, 17 anni, di Pomigliano, un mese fa all’improvviso si è sentita poco bene. Qualche giorno dopo è arrivata la diagnosi di Anemia Aplastica altrimenti conosciuta come Aplasia Midollare. Ora è in cura a Roma, al Bambino Gesù, ma dovrà andare sicuramente al trapianto di midollo. Abbiamo già fatto i controlli famigliari per l’eventuale compatibilità, ma purtroppo i risultati sono negativi. Stiamo chiedendo a tutti di sensibilizzare quanti più giovani (18 – 35 anni) all’iscrizione al registro europeo per le donazioni di midollo con la speranza di salvare Serena e tanti altri ragazzi (e sono tanti!) che ne hanno bisogno. L’Aplasia Midollare è considerata una malattia rara in quanto si contano in media solo 2 casi ogni milione di persone. Per maggiori informazioni basta andare sul sito ADMO. Tutto quello che potete fare è ben accetto“.

I donatori potranno recarsi a Napoli al Policlinico nel padiglione 9, al Policlinico Vecchio e al Centro trasfusionale del Cardarelli.