Caserta piange Giandomenico, il 25enne si è schiantato con l’auto contro un tir [Video]

In foto Giandomenico, il 25enne di Caserta che ha perso la vita nell'incidente [Immagine di repertorio]
In foto Giandomenico, il 25enne di Caserta che ha perso la vita nell'incidente [Immagine di repertorio]

Tragico incidente quello avvenuto nella tarda mattinata di oggi sulla provinciale 11, tra Lugana e Sirmione, nel Bresciano. Un ragazzo di 25 anni, Giandomenico Piscitelli, ha perso la vita dopo essersi schiantato con la sua auto contro un camion. A riportare la notizia è Il Giornale di Brescia. Il giovane, residente in via Strettola nella frazione Rosciano, lascia i genitori, un fratello ed una sorella.

La dinamica dell’incidente, Giandomenico è morto sul colpo

Sul posto è giunto l’elisoccorso del 118 e la Polizia Stradale per effettuare la dinamica del tragico incidente. Stando a quanto riferito dal quotidiano, pare che la Lancia Y del giovane abbia invaso la corsia opposta. A quel punto il camion ha cercato di evitare l’impatto, ma purtroppo non c’è stato niente da fare. Il giovane ha perso la vita sul colpo, mentre il conducente dell’autocarro è stato portato in ospedale sottochoc. [QUI IL VIDEO PUBBLICATO DA ‘IL GIORNALE DI BRESCIA’]

A Brescia per trovare lavoro

Giandomenico, come tanti suoi coetanei, si era trasferito a Brescia per cercare lavoro e stabilirsi. Tra le sue esperienze lavorative figurava anche quella del cameriere, sia in un ristorante che in una pizzeria.

Due giorni fa Caserta piangeva Raffaele, morto a 30 anni in un incidente

Un incidente drammatico quello avvenuto ieri mattina a Carinola, sull’Appia. Ad avere la peggio è stato un ragazzo di 30 anni, Raffaele Ponsillo, deceduto in seguito alle ferite troppo gravi che ha riportato nel sinistro. A riportare la notizia è stato Edizione Caserta. Raffaele era in sella alla sua moto, quando si è schiantato contro una Peugeot 308 per motivi ancora da accertare. Purtroppo, il 30enne, ha perso la vita sul colpo.

Il Sindaco di Caiazzo Stefano Giaquinto ha commentato la grave perdita sui social, dove ha espresso tutto il suo dolore: “Certo di interpretare lo sgomento di tutta la cittadinanza, desidero esprimere, a nome mio e dell’Amministrazione, profondo cordoglio alla famiglia del giovanissimo Raffaele Ponsillo, per l’immenso dolore che sta vivendo in questo terribile momento. Una giovane vita stroncata all’improvviso lascia tutti sconvolti. Non ci sono parole che possono esprimere ciò che si vorrebbe dire.”

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK