Solidarietà col ‘Pomeriggio Borbonico’, evento benefico a favore della Lega italiana per la lotta contro i tumori

Un pomeriggio dedicato al ‘periodo borbonico’, un evento benefico a favore della Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori), si terrà nella Sala Cinese della Reggia di Portici (Napoli), in occasione dei 180 anni delle ferrovie di Pietrarsa, sabato 14 dicembre, alle 17.
L’evento, con il marchio della società Karla Eventi e affidato alla direzione artistica di Clara e Gino Svanera, vuole essere “un passo indietro nel regno di Ferdinando II di Borbone” e si parlerà anche degli altri primati del regno. Madrina della serata sarà la scrittrice di thriller Marina Di Guardo che presenterà il suo libro, ‘La memoria dei corpi’ (Mondadori). In programma una tavola rotonda, moderata da Antonio D’Amore, psicoterapeuta e dg Asl Napoli 2 nord, che vedrà oltre alla partecipazione di Di Guardo anche di Manuela Stefani, autrice di romanzi intimisti. “Saranno vendute e autografate copie de ‘La memoria dei corpi’e del libro ‘La casa degli ulivi’ di Stefani.
Una parte del ricavato andrà in beneficenza alla Lilt”.