«La bella vita col reddito di cittadinanza», l’accusa di Armando e l’ira di Gemma: tutti contro Juan Luis

Uomini e Donne è tornato. La prima puntata dell’anno si è aperta con un pesantissimo scontro tra Juan Luis Ciano e Gemma Galgani. I telespettatori hanno assistito ad un confronto che ha visto risaltare rabbia ma soprattutto tantissima delusione.

Dopo gli scandali che sono stati scoperti e che hanno coinvolto in primis l’uomo napoletano, è arrivato il face to face. «Vuoi sapere cosa penso? Che sei un bluff!», ha sbottato la Galgani dopo aver visionato anche le prove che inchiodavano il suo corteggiatore.

Poi lo ha accusato di essere in trasmissione per onorare una scommessa: “Tu sei qua per una scommessa. Quale sarebbe? Lo ha scritto il tuo amico, lo stesso del quale mi hai parlato. Hai tante cose da nascondere. Sei un bluff, hai sottovalutato la mia intelligenza. Pensavi che io fossi infatuata e non capissi più niente. Volevi che io venissi a Napoli a fare le serate con te e con la tua amica che si occupa di eventi”.

Ha rincarato la dose Armando Incarnato, che lo aveva già accusato di corteggiare la sorella: “Vivi col reddito di cittadinanza. Come facevi a portarle nei locali migliori di Napoli?”.

 

In un video mandato in onda durante la precedente puntata, infatti, Gemma ha avuto un confronto in privato con Juan Luis, al termine del quale però l’uomo ha abbandonato la sua dama. «Non sono fatto per te», ha esclamato mentre lasciava lo studio.

Gemma ha aggiunto che Juan le avrebbe chiesto in più di un’occasione di fare delle serate insieme per poter fare business sulla popolarità della dama.

 

In ogni caso, questa prima puntata del 2020, è stata segnata da cuori spezzati e soprattutto tanta rabbia.