Vanno a rubare in un ristorante e lasciano la figlia di 6 anni in auto: arrestata coppia di ladri

Sono andati a rubare lasciando nell’auto la figlia di 6 anni, ma sono stati scoperti dai carabinieri e arrestati. Si tratta di una coppia veronese, lui 29enne, lei 33 anni, fermata in flagranza di reato dai Carabinieri di Bardolino (Verona). Sono accusati di tentato furto aggravato in concorso.

I militari dell’Arma avevano già avviato indagini su una una serie di furti commessi all’interno di un ristorante della zona. La coppia è stata ripresa nelle immagini del sistema di videosorveglianza privato del locale, così i gli investigatori hanno organizzato un servizio di appostamento notturno: i due giovani sono stati fermati mentre stavano per portare via il registratore di cassa del ristorante, dopo avere forzato la porta d’ingresso.

I militari hanno effettuato anche una perquisizione dell’auto della coppia e a quel punto, con sorpresa, hanno scoperto che a bordo c’era una bambina di 6 anni, la figlia del 29enne, che stava attendendo i genitori per tornare a casa. I due sono stati accusati anche di altri furti commessi nel locale, e per questi reati denunciati a piede libero. Nella direttissima al Tribunale di Verona, il giudice ha convalidato gli arresti disponendo la misura dei domiciliari per l’uomo e per la donna l’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.