Zurigo-Napoli, il video degli scontri: “E’ stata una vile aggressione”

Scontri prima di Zurigo Napoli

L’aggressione di alcuni tifosi dello Zurigo a quelli del Napoli, a pochi passi dallo stadio nel quale si è disputato il match di Europa League, ha rovinato il clima di festa in Svizzera. Il bilancio degli scontriper fortuna è positivo, nessuno è rimasto ferito e la Polizia locale non ha dovuto ricorrere ad arresti e fermi.

Gli scontri di Zurigo-Napoli

L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ riassume: “Oltre due ore prima della gara doppio scontro fra ultrà a Zurigo. Prima nei pressi di un albergo che ospitava napoletani. Poi sulla Badenerstrasse, la strada principale d’accesso allo stadio, gruppi ultrà dello Zurigo sono venuti a contatto con «colleghi» napoletani. La doppia rissa è durata qualche minuto, qualcuno è rimasto per terra fra i binari della linea tranviaria. Le forze dell’ordine probabilmente hanno sottovalutato in via preventiva l’evento e sono intervenuti in ritardo con idranti e lacrimogeni per disperdere i più violenti. Non risultano ufficialmente feriti, né fermi. Poi l’atmosfera è rimasta tranquilla”. 

Scontri tra ultras Napoletani e ultras del Zurigo in terra Svizzera. A San Valentino bisognava coccolarsi un po'.(Zurigo – NAPOLI #coppauefa 14/02/2019)

Publiée par Mondo Ultrà sur Jeudi 14 février 2019