Violenza inaudita a Napoli: uomo sbaglia vittima e rompe la testa ad una donna innocente

Violenza inaudita questa notte a Napoli. I protagonisti della lite sono un uomo, in condizioni psichiche instabili data l’assunzione di alcool, ed una donna. L’aggressore, sicuro del tradimento, ha girato per la città in cerca della sua ragazza, fin a quando ha notato una donna che somigliava molto alla sua compagna. Abbagliato dai fiumi dell’alcool, l’uomo avrebbe prima insultato e poi aggredito la donna, non accorgendosi di aver sbagliato persona. L’energumeno ha afferrato la vittima per i capelli e l’ha sbattuta contro una macchina in sosta.
La donna, in compagnia di un’amica, è stata immediatamente accompagnata all’ospedale dove è stato curata con 10 punti al capo, l’uomo è invece fuggito.