14.5 C
Napoli
lunedì, Febbraio 26, 2024
PUBBLICITÀ

Stira male i pantaloni, donna strangolata e picchiata dal marito

PUBBLICITÀ

L’ha trascinata per i capelli, scaraventata a terra, afferrata per il collo, fino quasi a strangolarla, e minacciata di morte con un cacciavite. L’ultima storia di violenza sulle donne arriva dal quartiere Balduina, dove, due notti fa, un uomo di 40 anni è stato ammanettato dagli agenti del commissariato di Primavalle, per violenza e minacce ai danni della moglie.

La donna, visibilmente sotto choc, è stata subito accompagnata al policlinico Gemelli: le sue condizioni di salute sono apparse buone, per lei cinque giorni di prognosi e tanta paura. «Una coppia a modo, vivono a Roma da parecchi anni, ma sono moldavi, lui fa l’operaio e lei sbriga le faccende di casa», ha raccontato un amico dei coniugi. Corre voce che, nell’ultimo periodo, il rapporto tra i due si era fatto teso per via di una serie di litigi e incomprensioni. Sembra che bastasse un pantalone piegato male per scatenare l’ira dell’uomo.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Gasolio adulterato nel Casertano, controlli della Finanza a 3 distributori

Nei giorni scorsi, nell’ambito della generale intensificazione dell’azione di vigilanza finalizzata alla tutela della libera concorrenza del mercato, della...

Nella stessa categoria