26.5 C
Napoli
giovedì, Giugno 30, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Uccisa fuori alla discoteca. E’ caccia alla Fiat Bravo che ha investito Debora


E’ caccia alla fiat Bravo che questa notte, intorno alle 5, ha investito e ucciso la giovane Debora Menale, originaria di Gricignano D’Aversa, all’uscita di un noto locale sulla via Appia, tra Giugliano e Sant’Antimo. L’auto che percorreva la strada ad alta velocità ha travolto la giovane 26enne davanti agli occhi del fidanzato, scaraventandola contro un’altra auto che sopraggiungeva.
Secondo alcuni testimoni, in quel momento, un gruppo composto da una decina di persone stava attraversando la strada e, solo per caso, non sono state travolte dalla fiat Bravo su cui, adesso, i carabinieri stanno concentrando tutte le loro ricerche.

Una vera e propria strage del sabato sera quella consumatasi nella notte tra sabato e domenica sulla Via Appia, strada che collega Giugliano-Sant’Antimo-Aversa fuori ad uno dei locali più conosciuti dell’area Nord. Intorno alle cinque di questa mattina, una ragazza ventiseienne di Gricignano d’Aversa è stata scaraventata per aria mentre attraversava la strada. Dapprima l’impatto con un’autovettura scura, poi il corpo è sobbalzato dall’altra parte della carreggiata impattando con un’altra auto. Una scena incredibile agli occhi dei passanti, e del fidanzato completamente in stato di choc.

Urla e sgomento per strada dove qualcuno ha assistito alla scena. La persona che l’ha investita però è scappata facendo perdere ogni traccia di se. Sul posto sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Giugliano coordinati dal Capitano Antonio De Lise che dalle prime luci di questa mattina oltre a costatarne l’immediato decesso stanno analizzando e cercando telecamere della zona per risalire al pirata della strada. Secondo le prime informazioni raccolte dai militari, l’auto pirata sarebbe una fiat Bravo di colore scuro.
Doveva essere una festa, un sabato sera tra amici trascorso in uno dei locali più frequentati dai giovani della zona, al termine della serata però, l’incidente mortale ha macchiato di sangue il weekend che ha strappato via l’ennesima giovane vittima.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

«Un regalo per gli amici», blitz in provincia di Napoli: due arresti per racket

Nel corso della notte, a Marigliano ed Orta di Atella, i militari della Compagnia di Castello di Cisterna hanno...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria