26 C
Napoli
mercoledì, Agosto 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Si torna a sparare a Napoli, agguato ai Quartieri spagnoli


Ha raccontato di aver subito un tentativo di rapina. Racconto che non ha convinto del tutto gli uomini del commissariato Montecalvario intervenuti presso l’ospedale Vecchio Pellegrini. Nel nosocomio, il 22enne Ciro Minieri è stato accompagnato dopo essere stato centrato alla gamba da un colpo di arma da fuoco. Minieri – con alle spalle piccoli precedenti per spaccio – ha spiegato la dinamica: ad agire due persone in sella ad uno scooter in vico Lungo San Matteo che avrebbero cercato di portargli via soldi e cellulare.

Alla sua reazione sarebbe partito il colpo di pistola. Versione che sarà attentamente verificata dalle forze dell’ordine. L’ultima volta che Minieri ebbe a che fare con la giustizia era nell’agosto del 2018. In quell’occasione gli agenti trovarono all’interno della cassetta della posta un sacchetto con all’interno quattro buste di sostanza bianca. In cucina un cucchiaino da caffè intriso di polvere bianca e collegato ad un videoregistratore, un impianto di video sorveglianza, per eludere in tempo eventuali controlli. La sostanza rinvenuta, che ai narcotest risultò essere cocaina, aveva un peso complessivo di circa 44 grammi.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Auto sbanda e finisce fuori strada, morti 4 giovanissimi amici

Quattro giovani di età compresa tra i 18 e i 19 anni sono morti la scorsa notte a Godega...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria