Arriva il freddo polare a Napoli, temperature in picchiata: le previsioni

L’inverno proverà a fare presto la voce grossa, già nella settimana entrante. La discesa dei primi impulsi d’aria polare si concretizzerà subito dopo il weekend dell’Immacolata, con un drastico stravolgimento meteo rispetto allo scenario meteo attuale.

La pressione sul bacino del Mediterraneo tornerà a diminuire proprio in avvio di settimana, in quanto avremo l’incombenza di una prima saccatura in discesa da nord che sospingerà una veloce perturbazione, poi seguita dal dilagare delle correnti fredde settentrionali.

Ci attende tanta nuova pioggia e neve fino a quote localmente anche basse. Particolare attenzione va all’evoluzione meteo tra il 12 e il 13 dicembre, quando sull’Italia potrebbe andare a scavarsi una depressione alimentata da un blocco d’aria artica.

In questo frangente si potrebbero creare le condizioni ideali per le prime diffuse nevicate a quote molto basse, soprattutto al Nord Italia. Se fosse confermata, sarebbe una situazione prettamente invernale sebbene senza freddo così intenso, ma con generale maltempo. Freddo sì a sprazzi, ma non certo gelo.

 

https://www.meteogiornale.it/previsioni-meteo/napoli