Arrivano le cartelle esattoriali del 'lockdown', 18 rate da pagare entro fine mese
Arrivano le cartelle esattoriali del 'lockdown', 18 rate da pagare entro fine mese

Arrivano le cartelle esattoriali del ‘lockdown’, pagamento a fine settembre. Martedì 28 settembre è ultimo giorno per le persone fisiche di consegnare il modello Redditi Persone Fisiche 2021 in formato cartaceo alle poste. Invece il 30 settembre è la scadenza per la consegna on line del 730/2021 da parte delle persone tramite il web.

La stessa data è di scadenza per diversi pagamenti. Quindi è il termine ultimo per pagare le cartelle sospese durante la pandemia e che avevano scadenza nel periodo dall’8 marzo 2020 (21 febbraio per i comuni della “zona rossa”) al 31 agosto 2021. Scade anche il termine per le rate dei pagamenti dell’Irpef che chi ha chiesto la rateizzazione. E il Pagamento del Bollo d’Auto.

CARTELLE SOSPESE

Il 30 settembre è il termine ultimo per pagare le cartelle sospese durante la pandemia e che avevano scadenza nel periodo dall’8 marzo 2020 (21 febbraio per i comuni della “zona rossa”) al 31 agosto 2021.

I proprietari di autoveicoli con oltre 35 Kw con bollo scadente ad agosto 2021, residenti in regioni che non hanno stabilito termini diversi, devono provvedere entro il mese al pagamento del bollo auto. Il versamento da effettuare con una delle 4 modalità.  apposito bollettino di conto corrente postale, uffici dell’Aci, tabaccherie autorizzate, agenzie di pratiche auto

TUTTE LE SOMME DA PAGARE

In assenza di un nuovo provvedimento d’urgenza, infatti, che possa concedere più tempo per pagare le 18 rate rimaste bloccate dall’8 marzo 2020 al 31 agosto, i contribuenti saranno chiamati a versare in unica soluzione entro il 30 settembre 2021 l’importo di tutte le somme iscritte a ruolo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.