«Il comando della Polizia municipale di Napoli ha avviato il procedimento disciplinare nei confronti del vigile urbano che, così come denunciato da Luca Abete in un servizio per Striscia la notizia, circolava su uno scooter senza assicurazione contravvenendo anche a diverse norme del codice della strada». A darne notizia il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza, sottolineando che «all’agente di Polizia municipale è stato anche sequestrato lo scooter».

«E’ un segnale importante che va a sanare quella che risulterebbe un’insopportabile discriminazione del rispetto delle regole tra chi porta una divisa e chi no» hanno aggiunto chiedendo poi al questore di Napoli, Antonio De Iesu, «se abbia provveduto a fare altrettanto nei confronti dei poliziotti della Questura di Napoli coinvolti in un’altra inchiesta di Abete andata in onda qualche settimana fa in cui diverse auto di poliziotti erano prive dell’assicurazione”»

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.