Blitz dei Falchi: beccato a spacciare cocaina a Napoli, in manette il pusher

Gli agenti della Polizia di Stato della squadra Mobile, sezione “Falchi”, hanno arrestato Vincenzo Zingone, di anni trentuno, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri sera, dopo un’intensa attività d’indagine, i poliziotti hanno messo fine a una lunga attività di spaccio nel quartiere San Lorenzo-Vicaria. Gli agenti, dopo vari appostamenti, hanno visto un gruppo di ragazzi, a bordo di scooter, avvicinarsi a un uomo in via San Giovanni di Carbonara. Vista la condotta dell’uomo, Zingone Vincenzo, i poliziotti hanno deciso di bloccarlo mentre con una chiave stava aprendo una cantina chiusa con un lucchetto di sicurezza.

A seguito del controllo effettuato all’interno della cantina, su un tavolo veniva trovato un bilancino elettronico di precisione funzionante, ancora sporco di polvere bianca e 57 involucri di cocaina già confezionati dal peso di 34 e 21 grammi. Zingone Vincenzo è stato arrestato e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.